Revocato lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi

Published on 11 March 2020 • Agricoltura , Ambiente , Protezione Civile

La Regione Piemonte, con determinazione dirigenziale n. 549 del 09/03/2020, ha revocato, da mercoledì 11 marzo 2020, lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi su tutto il territorio regionale, in considerazione delle condizioni meteorologiche attuali e previste dal Centro funzionale di Arpa Piemonte.

Permane il divieto di abbruciamento di materiale vegetale, derivante dalle normali attività agricole e selvicolturali, su tutto il territorio della Regione Piemonte dal 1 novembre al 31 marzo dell’anno successivo di cui all'art. 10 della legge regionale 4 ottobre 2018, n. 15.